I racconti della Valigia - Officine del Levante
21983
page,page-id-21983,page-child,parent-pageid-18682,page-template,page-template-blog-masonry,page-template-blog-masonry-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.6,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
COVER - pagina progetto racconti

I racconti della valigia

 

Storie di famiglie, di individui, di imprenditori, di professionisti, di giovani e meno giovani, di uomini e donne. Storie che raccontano la storia passata e recente di Levanto e de Levante.
Storie che fanno conoscere un territorio, di fatiche, di povertà, di ricchezza, di gioventù, di vecchiaia, di lavoro, di arte, di musica, di moda, di passione, di cucina, di intuizioni, di successi, di tradizione.

racconto-claudio-multitasking

Claudio… e del Multitasking

Quando si vuole parlare di Claudio (e della sua Laura) non si sa se privilegiare le, tante, intraprese commerciali o le sue molteplici attività di volontariato e sportive. Non si ferma mai, questo è certo.READ MORE

racconto-bianchi-la-pasticceria

Bianchi, la pasticceria

Con due Caffè Nazionale, dal 1889 in piazza Staglieno, la famiglia gestisce e lavora anche in altre attività, “modernamente” assai differenziate, quali la vendita del ghiaccio, l’esattoria, la torrefazione e la drogheria, oltre al bar.READ MORE

racconto-bighetti-1

BIGHETTI

Difficile, se non impossibile, definire, con una sola parola o un solo aggettivo, Renzo. Un artigiano? Un artista? Un eclettico? Un generoso? Un fortunino? Un bon vivant? un amante della natura? Un subacqueo? Uno sportivo? Un appassionato del mare? Un levantese? Forse tutte queste cose insieme.READ MORE

racconto - matteo detto cimi

Matteo detto Cimi

Grande esperto di relazioni umane, di gestione dei lavori pubblici e appassionato di politica. Il bisnonno, da finanziere fu destinato a Vernazza, dove la famiglia tra pescatori e figlie femmine ha vissuto, sposando locali (spingendosi, però, fino a….Corniglia).READ MORE

racconto - la signora carla

La signora Carla

Carla nasce a Levanto in una famiglia di commercianti, da padre levantese e madre originaria di Bonassola, proprietari di un negozio di stoffe: da loro eredita la tenacia e la voglia di lavorare. READ MORE

racconto - ginetto

Ginetto

Piemontese, con luogo di vacanza famigliare Chiavari, appassionato tutta la vita di moto, a vent’anni viene a Levanto tutti i giorni, dove ritrova i compagni di Università di Torino. Avanti e indietro con la moto Guzzi 500, per la strada provinciale.READ MORE

racconto - claudio

Claudio, ristoratore e papà di Silvia

Comincia a lavorare giovanissimo in albergo, prima a Levanto poi a Nervi, per “sfuggire” all’Arsenale, ove i genitori lo avevano mandato a lavorare come apprendista operaio. Il dado è tratto, ma presto la vera passione della sua vita gli appare chiara: cucina e ristorazione.READ MORE

racconto - marialinda

Maria Linda detta Malì

Non si può dire che non sia una donna di polso, con un piglio quasi militaresco, oggi tutto dedicato alla cultura. Con volontà e competenza, porta avanti con sapienza il festival Amfiteatrof dal 2000, con la consulenza artistica di pregio del Maestro Mezzanotte, dopo l’esperienza di un piccolo festival di musica sacra.READ MORE

Racconto - silvia

SILVIA

Silvia, “quella nata con la valigia” (nomignolo che, come afferma lei stessa nel suo blog, le è stato dato, visto il grande entusiasmo per i viaggi) proviene da una famiglia che dire cosmopolita è riduttivo.READ MORE

racconto Alba

Alba

Il babbo incontra qui a Levanto, a 56 anni, quando pensava di godersi tranquillità e frutti del suo, Igea, donna intraprendente e tenace, che gestisce un ristorante, con grande sapienza e piglio manageriale.READ MORE