Blog - Officine del Levante
1815
paged,page,page-id-1815,page-parent,page-template,page-template-blog-large-image,page-template-blog-large-image-php,paged-2,page-paged-2,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.6,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
racconto-bighetti-1

BIGHETTI

Difficile, se non impossibile, definire, con una sola parola o un solo aggettivo, Renzo. Un artigiano? Un artista? Un eclettico? Un generoso? Un fortunino? Un bon vivant? un amante della natura? Un subacqueo? Uno sportivo? Un appassionato del mare? Un levantese? Forse tutte queste cose insieme.READ MORE

racconto - matteo detto cimi

Matteo detto Cimi

Grande esperto di relazioni umane, di gestione dei lavori pubblici e appassionato di politica. Il bisnonno, da finanziere fu destinato a Vernazza, dove la famiglia tra pescatori e figlie femmine ha vissuto, sposando locali (spingendosi, però, fino a….Corniglia).READ MORE

racconto - ginetto

Ginetto

Piemontese, con luogo di vacanza famigliare Chiavari, appassionato tutta la vita di moto, a vent’anni viene a Levanto tutti i giorni, dove ritrova i compagni di Università di Torino. Avanti e indietro con la moto Guzzi 500, per la strada provinciale.READ MORE

racconto - marialinda

Maria Linda detta Malì

Non si può dire che non sia una donna di polso, con un piglio quasi militaresco, oggi tutto dedicato alla cultura. Con volontà e competenza, porta avanti con sapienza il festival Amfiteatrof dal 2000, con la consulenza artistica di pregio del Maestro Mezzanotte, dopo l’esperienza di un piccolo festival di musica sacra.READ MORE