Blog Large Image Whole Post - Officine del Levante
18956
page,page-id-18956,page-child,parent-pageid-1815,page-template,page-template-blog-large-image-whole-post,page-template-blog-large-image-whole-post-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.6,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
festgeo 2018- post

Festival delle Geografie 2018: qualche anticipazione sulla II edizione

Dopo il successo della prima edizione, torna anche nel 2018 il Festival delle Geografie, la tre giorni organizzata da Officine del Levante, la prima manifestazione in Italia dedicata alle geografie e intitolata alla figura di Matteo Vinzoni, illustre cartografo nato e vissuto tra Bonassola e Levanto nel XVIII secolo.

QUANDO
Dal 6 all’8 aprile. Le mostre e i laboratori dal 30 marzo al’8 aprile

 DOVE
Levanto Bonassola Framura. Pista ciclopedonale, Ospitalia, Loggia, Chiesa di Sant’Andrea, Sala Vinzoni, Torre carolingia e sala polivalente, sedi comunali e molte altre. Moneglia, Deiva Marina, Sestri Levante (Baie del Levante)

 

CHE COSA

  • Simposio di scultura
    Giovani artisti scolpiscono materiali che definiscono un territorio, quali ardesia, marmo rosso, marmo bianco, legno di ulivo.
  • Carte geopolitiche e musica
    Laura Canali, autrice delle carte geopolitiche di Limes e di opere d’arte adcesse ispirate, sul tema delle migrazioni con i Liguriani che eseguono musiche di migranti da e in Europa, nel tempo
  • Conferenze
    Lucio Caracciolo – Limes
    Parag Khanna Connectography
    Université des senteurs et des saveurs de Forqualquier
  • Mostre
    Stampe vinzoniane e presentazione di raffinata edizione d’arte su Vinzoni- Carte geopolitiche – mostre fotografie dalla Fondazione palazzo Ducale di Genova.
  • Spettacoli
    Drammaturgia – Musica
  • Internazionalità
    Il Festival delle geografie, forse, a Toulon e Bastia
  • Escursioni
    A piedi, in barca, in bici
racconto-bighetti-1

BIGHETTI

Difficile, se non impossibile, definire, con una sola parola o un solo aggettivo, Renzo. Un artigiano? Un artista? Un eclettico? Un generoso? Un fortunino? Un bon vivant? un amante della natura? Un subacqueo? Uno sportivo? Un appassionato del mare? Un levantese? Forse tutte queste cose insieme.READ MORE

racconto - matteo detto cimi

Matteo detto Cimi

Grande esperto di relazioni umane, di gestione dei lavori pubblici e appassionato di politica. Il bisnonno, da finanziere fu destinato a Vernazza, dove la famiglia tra pescatori e figlie femmine ha vissuto, sposando locali (spingendosi, però, fino a….Corniglia).READ MORE

racconto - ginetto

Ginetto

Piemontese, con luogo di vacanza famigliare Chiavari, appassionato tutta la vita di moto, a vent’anni viene a Levanto tutti i giorni, dove ritrova i compagni di Università di Torino. Avanti e indietro con la moto Guzzi 500, per la strada provinciale.READ MORE

racconto - marialinda

Maria Linda detta Malì

Non si può dire che non sia una donna di polso, con un piglio quasi militaresco, oggi tutto dedicato alla cultura. Con volontà e competenza, porta avanti con sapienza il festival Amfiteatrof dal 2000, con la consulenza artistica di pregio del Maestro Mezzanotte, dopo l’esperienza di un piccolo festival di musica sacra.READ MORE