Claudio... e del Multitasking - Officine del Levante
22148
single,single-post,postid-22148,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.6,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
racconto-claudio-multitasking

Claudio… e del Multitasking

Quando si vuole parlare di Claudio (e della sua Laura) non si sa se privilegiare le, tante, intraprese commerciali o le sue molteplici attività di volontariato e sportive. Non si ferma mai, questo è certo.

Anni fa, quando ha iniziato con Multycart, era sembrato a molti un azzardo. A distanza di anni la sua caparbia, il suo rispondere a fabbisogni reali di un territorio non limitato a Levanto, il cambiare offerta merceologica adattando il punto vendita e i suoi prodotti al pubblico secondo le età le stagioni e le mode hanno vinto un scommessa non facile.
Ama tutte le attività sportive anche le più impegnative ed anche da queste ha saputo, cogliendo la potenzialità di un’offerta con grandi opportunità di benessere, “inventare” un’attività innovativa, e-bikein, creando anche posti di lavoro. Con Misterfun ha creato anche un ulteriore servizio per i turisti e le attività ricettive, così come i prodotti di cortesia ispirati a Levanto che portano l’immagine stilizzata della pietra.
E poi anche la cantina dei mille, ispirata al toponimo della via: una vetrina semplice m ricchissima di prodotti tipici del territorio.
Grande rischio: la via potrebbe cambiare nome se aprisse una o due altre attività…
E, non da ultimo, le sue innumerevoli di volontariato per il bene comune: in particolare la manutenzione dei sentieri, da poco strutturata come attività di partenariato pubblico privato con l’amministrazione comunale. La partecipazione o l’organizzazione di eventi quali garibalvini, il natale in-tenso.
Dovrebbe avere giornate di più di ventiquattro ore per fare tutto: ma dietro un uomo così c’è una donna bella intelligente e sempre sorridente.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.